Antipasti per il menù di Pasqua

Ecco 6 antipasti per il menù di Pasqua! Di solito quando penso ad un pranzo o ad una cena da cucinare mi pongo sempre il problema del primo e del secondo piatto, lasciando gli antipasti per ultimi in quanto i più semplici da preparare.
Così il più delle volte mi ritrovo all’ultimo momento e preparo i soliti involtini bresaola, rucola e grana.

Onde evitare di ritrovarmi con i soliti involtini ho raccolto per me e per voi sei facili e veloci ricette di antipasti.

Antipasti per Pasqua facili e veloci

Uova di ricotta con pistacchi, noci e pinoli

Ingredienti per 6 persone

300 g di ricotta fresca
80 g di pistacchi sbucciati e tritati
80 gr di noci tritate
80 gr di pinoli tritati

Formate con le mani delle palline di ricotta precedentemente ben strizzata e cospargetele con la frutta secca tritata.
Potete fare delle uova monogusto quindi solo con pinoli o con pistacchi o con le noci, come potete prepararne altre con un mix di tutti e tre i gusti che dite?

– Involtini di asparagi e prosciutto cotto

Ingredienti per 4 persone

1/2 Kg di asparagi (verdi o bianchi quelli che preferite)
Prosciutto cotto (di qualità)
1 cetriolo sott’aceto
1 cucchiaio di capperi
200 gr. di maionese
50 gr. di burro
una manciata di prezzemolo
un pizzico di sale

Lessate gli asparagi e lasciateli raffreddare.
Tritate finemente il prezzemolo, il cetriolo, i capperi e aggiungete il trito al burro montato e ridotto in crema, continuate a mescolare.
Cospargete questa crema preparata su ogni fetta di prosciutto, aggiungete due o quattro asparagi freddi ed arrotolatela.
Disponete questi rotolini su un piatto da portata e decorate ogni rotolino con la maionese e qualche cappero.

 

Antipasto pasquale con asparagi e prosciutto cotto

Polpettine di patate fritte

Ingredienti per 4 persone

600 g di patate
2 uova
1 cucchiaio di farina
rosmarino tritato
un pizzico di sale
olio extra vergine di oliva

Tagliate le patate a la julienne, lavatele con cura ed asciugatele.
In una terrina rompete le uova, mescolatele ed unite le patate, 1 cucchiaio di farina, un po’ di rosmarino tritato, un pizzico di sale e amalgamate tutto.
Create con le mani delle piccole polpettine (circa una cucchiaiata caduna) e friggetele su di una padella dove precedentementa avete fatto scaldare l’olio di oliva. Lasciatele friggere finchè non le vedete ben dorate.

– Uova ripiene pasquali

Ingredienti

6 uova
2 scatolette di tonno
3 filetti di acciughe sott’olio
1 cucchiaio di capperi
olive verdi
maionese
un pizzico di sale e pepe
una manciata di prezzemolo tritato

Fate bollire le uova per renderle sode dopodichè raffreddatele sotto l’acqua.
Una volta spelate tagliatele a metà in lunghezza e con l’aiuto di un cucchiaio estraete i tuorli in modo da lasciare lo spazio da farcire.
Mixate i tuorli, la maionese, le acciughe, il tonno, i capperi, le olive, il sale e il pepe fino a quando avrete ottenuto una cremina compatta.
Dopodichè sistemate il composto ottenuto negli spazi vuoti delle uova, l’ideale sarebbe con l’aiuto della saccapoche altrimenti fatelo con un cucchiaio.
Date una spolveratina alle uova con il prezzemolo e sistematele in un bel piatto da portata.

Fiore di radicchio rosso con gamberetti

Ingredienti per 4 persone

1 confezione di gamberetti rosa in salamoia
1 confezione di salsa rosa
1 pizzico di sale e pepe
1 piccolo capo di indivia belga
alcune foglie larghe di radicchio rosso
1 ravanello di decorazione

Tagliate l’indivia in piccole striscioline e amalgamatela con i gamberetti, la salsa rosa ed un pizzico di sale e pepe.
Con un cucchiaio sistemate la crema così ottenuta sulle varie foglie di radicchio ben lavato e disponetele a forma di fiore con al centro il ravanello decorativo in un bel piatto da portata.

– Focaccine di patate con pomodorini secchi

Ingredienti per 4 persone

150 gr di patate
200 gr di semola
200 gr + 50 gr di farina 0
200/250 ml di acqua tiepida
1/2 cucchiaino di sale
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
15 gr di lievito di birra (5/7 gr se secco)
Pomodorini secchi

focaccine con pomodorini secchi

Bollite le patate, schiacciatele e lasciatele intiepidire. Aggiungetele alla farina e alla semola setacciata, sciogliete il lievito in 100 ml di acqua tiepida e unitelo al composto. Nell’acqua rimanente sciogliete il sale e per il momento lasciatela da parte.
Impastate aggiungendo un cucchiaio di olio extravergine di oliva e l’acqua salata un po’ alla volta finchè il composto sia ben amalgamato, dopodiché copritelo e lasciatelo lievitare per circa due ore.
Una volta trascorso il tempo stendete l’impasto con un mattarello e formate circa 10-12 focaccine (potete utilizzare un coppa pasta) e posizionatele sulla teglia con la carta forno e lasciatele riposare altri 30 minuti.
Alla fine spennellatele con l’olio, aggiungete i pomodorini secchi ed infornatele a 180 gradi per 20 minuti.

Articoli correlati

  • ebook gratuito obag

    In regalo per te...tutto sulle O-Bag!

    La nostra guida sulle borse O-Bag. Colori, prezzi, dove comprare... Iscrivi alla newsletter e scarica subito l'ebook:

By

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ultimi articoli
Da non perdere
  • Guida vacanze

    Una esclusiva rassegna dei luoghi più incantevoli del mondo: dalle Seychelles alle Mauritius, la Liguria con le 5 terre, le Canarie...

ebook gratuito tagli capelli 2015

In regalo l'ebook tendenze tagli capelli 2015 anche su mobile