Home Arredamento Arredo bagno: come scegliere tra la vasca e la doccia

Arredo bagno: come scegliere tra la vasca e la doccia

L’arredamento di un bagno domestico è vincolato a poche regole ben precise, legate al carattere prettamente funzionale che ricopre questo ambiente rispetto ad altri.
L’aspetto pratico, infatti, influenza sensibilmente le scelte d’arredo per il bagno: i vasi sanitari sono indispensabili, così come il lavabo.
Questi tre elementi costituiscono la dotazione standard di qualsiasi bagno; quelli di maggiori dimensioni, invece, sono dotati di box doccia o vasca: come scegliere tra l’uno e l’altra?
In questo articolo vedremo quali sono i fattori da prendere in considerazione per individuare la soluzione più adatta alle caratteristiche del proprio bagno.

Quali sono gli elementi da valutare

Chi è alle prese con la costruzione o la ristrutturazione di un bagno, deve decidere quanto prima se installare un box doccia oppure una vasca da bagno. La scelta, in realtà, non è così semplice come potrebbe apparire, in quanto ci sono diversi fattori da prendere in considerazione:

  • il budget di spesa; si tratta di un elemento spesso decisivo quando si affrontano scelte del genere. La disponibilità economica orienta la scelta, in un senso o nell’altro; chi ha possibilità più limitate, per il singolo elemento o per l’intero bagno, tende a scegliere la doccia, più semplice da allestire e, di conseguenza, meno onerosa da un punto di vista economico;
  • lo spazio a disposizione; per quanto possa sembrare banale ma, al netto del budget spendibile, la scelta tra vasca e doccia dipende molto anche da quanto spazio, all’interno del bagno, è destinabile all’una o all’altra. In linea generale, se l’ambiente è di dimensioni modeste, è consigliabile optare per un box doccia medio (o grande), in maniera tale da sfruttare lo spazio correttamente, senza sacrificare la funzionalità e la praticità. Di contro, in un grande bagno padronale, è possibile valutare l’inserimento di una vasca da bagno, cercando di non rendere l’ambiente sovraccarico;
  • stile e design; come gli altri elementi d’arredo, anche la vasca da bagno e il box doccia devono inserirsi armonicamente all’interno del bagno, contribuendo a definire lo stile prescelto per l’arredo. Le soluzioni, da questo punto di vista, sono molteplici; per farsi un’idea di quali e quanti opzioni vi siano sul mercato, è possibile consultare il catalogo di un e-commerce specializzato come inbagno.it, così da individuare il prodotto che meglio di adatta alle proprie necessità;
  • le caratteristiche strutturali del bagno; un elemento non certo secondario che contribuisce a determinare le scelte di arredo. In sostanza, se gli impianti e gli spazi sono già predisposti per un box doccia, potrebbe risultare complicato adattare le strutture per inserire una vasca da bagno. Per questo, soprattutto se si ha a disposizione un budget limitato, si predilige rispettare la conformazione originaria del bagno, limitandosi a sostituire i vecchi dispositivi con quelli nuovi. In presenza di un rifacimento radicale, invece, è possibile modificare sensibilmente la disposizione degli arredi.

I vantaggi del box doccia

A prescindere da quanto sottolineato fin qui, i box doccia presentano indubbiamente una
serie di vantaggi rispetto alla vasca da bagno:

  • praticità; l’utilizzo della doccia è semplice ed immediato, in quanto è sufficiente
    regolare la temperatura e la forza del getto per lavarsi; la vasca, invece, va riempita,
    e ciò richiede molto più tempo;
  • economicità; poiché l’utilizzo di acqua è limitato, la doccia è una soluzione più
    economica, in quanto comporta un minor dispendio idrico. In aggiunta, i box doccia
    richiedono, generalmente, interventi di installazione più semplici e possono essere
    messi in opera con pochi passaggi, riducendo sensibilmente i costi di manodopera;
  • versatilità; rispetto alla vasca, più adatta a bagni in stile vintage, retrò o industriale,
    la doccia si adatta più facilmente a diversi tipi di arredo, soprattutto quelli moderni e
    contemporanei.

Articoli correlati

Ultimi articoli

Costumi da Bagno 2022 Twinset Milano

TWINSET MILANO Costumi da Bagno Estate 2022 Il prestigioso marchio italiano di abbigliamento Twinset di Simona Barbieri, diventato ormai da alcuni anni Twinset Milano dopo...

Come effettuare un corso per diventare OSS

L’Operatore Socio Sanitario, noto anche come OSS, è una figura molto richiesta attualmente: si tratta di una figura che offre supporto assistenziale e che,...

Cucina con isola: modernità e funzionalità al servizio di casa

Che cosa rende davvero speciale una cucina con isola? Abbiamo provato a scorporare qualche elemento che potrebbe aiutarvi nella scelta del progetto Chi ha lo...

Frasi e poesie di auguri per la festa della mamma

Auguri Festa della Mamma Ecco un elenco di frasi e poesie da dedicare alla mamma per la sua festa. - Lo sai, mamma, perchè tu sei...

Trading CFD: dai broker per investire alle opportunità più interessanti del momento

Il rilascio dei dati nella reporting season USA sta portando alla luce ciò che molti analisti temevano: non è trascurabile, infatti, il numero di...