Home Arredamento Come arredare la zona living con un divano classico: consigli e suggerimenti

Come arredare la zona living con un divano classico: consigli e suggerimenti

Scegliere un divano classico per arredare il proprio soggiorno è la soluzione migliore se si è alla ricerca di un complemento d’arredo elegante che possa valorizzare al meglio la zona living. Infatti, questa tipologia di divano, ad oggi sempre più apprezzata dagli utenti, può essere abbinata sia ad uno stile semplice e sobrio che ad uno più ricercato, l’importante è bilanciare al meglio i colori. La grandezza del divano, il tipo di imbottitura, i rivestimenti, e la possibilità di trasformarlo in un letto, sono elementi imprescindibili da considerare prima dell’acquisto.

Come scegliere il divano più adatto

Tra i migliori divani classici si distinguono quelli proposti da VAMA Divani, un’eccellenza dell’artigianato Made in Italy che da ben 50 anni si occupa di realizzare complementi d’arredo di pregio, in grado di soddisfare ogni genere di preferenza e necessità.

Infatti, questa azienda italiana offre numerose soluzioni pensate per donare un tocco unico e originale alla zona living. Esistono infatti diverse tipologie di divani classici. Se lo spazio in cui dovrà essere inserito non è particolarmente grande, si consiglia di scegliere un divano a due o a tre posti, se invece si ha a disposizione un ambiente molto ampio, si può optare per un divano angolare o con penisola.

Trattandosi di un elemento di spicco, quindi, il divano, specie se classico, deve risultare protagonista nella stanza ma senza chiudere tutti gli spazi disponibili, collocandosi ad esempio davanti a una tv e corredato da un tavolino posto lateralmente. Un aspetto da considerare riguarda poi l’illuminazione. Infatti, il divano dovrà essere collocato in una
zona in cui durante il giorno arriva la luce naturale, così da sfruttare al meglio questo complemento d’arredo anche per altre attività come, ad esempio, la lettura.

Infine, occorre decidere se posizionarlo lungo una parete o al centro della stanza, a seconda della disposizione dell’altro mobilio presente nella zona living e dello spazio disponibile.

Le tipologie di divano

Il divano classico si distingue per le linee più morbide e le lavorazioni sobrie mentre i colori scelti sono solitamente molto tenui, e vanno dal beige al marrone chiaro. I materiali impiegati quale rivestimento sono di solito la pelle lucidata oppure anche tessuti naturali traspiranti.

In una zona living dall’atmosfera rustica, ove il legno è l’elemento principale, ad esempio, un divano in pelle marrone può essere il giusto complemento, anche perché spesso parti della struttura in legno (inclusi i piedini) sono a vista. Ovviamente, le tonalità più chiare o più scure della pelle variano in base alla tipologia di legno, noce o ciliegio, cui va abbinato.

Le imbottiture in gommapiuma o piuma d’oca sono sempre fondamentali per avere cuscini morbidi ed elastici, sia nella parte dello schienale che sulla seduta.

Per quanto riguarda il rivestimento, si può optare per uno in tessuto damascato o con motivi floreali, a seconda dei gusti, oppure tinta unita come, ad esempio, il rosso mattone. In ogni caso, la sobrietà può fare la differenza tra un ambiente più rustico e uno più elegante.
Inoltre, non è raro che venga utilizzato anche il più compatto Gobelin, un cotone dalle trame fitte che è estremamente resistente al tempo e all’usura.

Lo schienale di un divano classico può essere molto alto e avvolgente o più basso e discreto. Anche i braccioli possono avere dimensioni e forme diverse, possono essere più semplici e discreti o molto grandi per un appoggio più confortevole.

Articoli correlati

Ultimi articoli

Capelli in estate: ecco alcune semplici tecniche per belle onde da spiaggia senza piastra

Tutte le rivoluzioni partono sempre dalla testa. Dunque vuoi cambiare il tuo look partendo dai capelli senza tagliarli? Come tutte le ragazze con i...

Come creare un angolo relax in giardino con le coperture in legno per piscina

Quando bisogna scegliere una copertura di qualità per la piscina esistono diverse soluzioni a disposizione, con la possibilità di optare per strutture realizzate in...

Inizio Saldi Estivi 2022: Date

La data di inizio Saldi Estivi 2022 in Italia è sabato 2 Luglio fatta eccezione per la Campania che è domenica 3 luglio e per...

Moda uomo: creare outfit di tendenza con le camicie slim fit

Uno dei capi d’abbigliamento iconici della moda maschile è senza dubbio la camicia: un indumento tradizionale a cui ogni uomo riserva un posto di...

Benetton Costumi Estate 2022 Donna

Con i nuovi costumi da bagno Benetton si è alla moda e allo stesso tempo attente all'ambiente in quanto la maggior parte dei modelli...