Home Arredamento Come rinnovare casa dopo la ristrutturazione

Come rinnovare casa dopo la ristrutturazione

Se si possiede un appartamento o una casa ed è ormai giunta l’ora di ristrutturare, vuoi per la vetustà, vuoi per necessità o per semplice voglia di cambiare, con l’occasione si può cambiare lo stile dell’intera casa adottando dei piccoli accorgimenti che vedremo in questo articolo.

Tra gli interventi che rientrano nelle esigenze estetiche ma anche funzionali, in quanto può esserci il bisogno di guadagnare spazio o quello di creare un nuovo ambiente, abbiamo appunto le modifiche degli spazi. In questo caso sarà bene rivolgersi ad una ditta qualificata, sia per quanto riguarda le detrazioni di cui si può usufruire, sia se si vuole un lavoro a norma e ben eseguito. Scopri di più su come trovare la ditta per le ristrutturazioni più adatta alle tue esigenze.

Come organizzare la casa dopo la ristrutturazione

Il primo intervento utile per rinnovare gli ambienti domestici dopo la ristrutturazione è senz’altro quello di spostare la disposizione dei mobili. In questo modo si avrà l’idea di vivere in una casa nuova.

Tenendo conto dell’esposizione solare degli ambienti si potrebbero scegliere delle piante e dei fiori per abbellire gli ambienti. Le soluzioni in questo senso sono molteplici: si possono appendere e sostenere con delle cordicelle, si possono inserire all’interno di sfere in vetro o possono essere poggiati su delle mensole.

Gli ambienti domestici possono cambiare aspetto anche decorando le pareti con foto, quadri e cornici giocando con diverse composizioni.
E sempre a proposito di pareti si può avere un rinnovo anche dipingendo le stesse o applicando una carta da parati.

Per quanto riguarda le porte interne basterà ridipingerle o aggiungervi degli inserti in vetro per dargli nuova vita.

Gli specchi sono degli elementi decorativi da non trascurare. Essi sono in grado di trasformare un ambiente dando l’impressione che sia più grande e luminoso.

I mobili, oltre a cambiare disposizione, possono anche essere rimessi a nuovo ridipingendoli o applicando degli eleganti stickers.

Per rinnovare gli ambienti si può anche giocare con i tessuti, cambiandoli e scegliendo fantasie e colori nuovi. A tal proposito, se si intende cambiare le tende, si può anche approfittare del bonus tende 2020.

Cuscini, candele e vasi sono degli accessori da non trascurare in quanto concorrono a dare un nuovo aspetto agli ambienti domestici.

Anche il mix di diversi stili, sempre senza esagerare, è un modo per dare nuova aria alla propria abitazione. Così come lo è il giocare con i colori e con le tonalità accese, sempre tenendo conto dell’ambiente in cui vanno collocati.

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi articoli

Borse Liu Jo autunno inverno 2020 2021 con Città

Novità Borse e Zaini Liu Jo Collezione Autunno Inverno 2020 2021 con Città: Foto e Prezzi Il noto marchio di borse, abbigliamento e accessori italiano...

15 Cinture Donna Icone della Moda

La cintura è un accessorio passepartout indispensabile nel guardaroba femminile, capace di donare quel tocco in più a qualsiasi look dal più semplice al...

Diari Smemoranda 2021: Colori, Prezzi e Special Edition

COLORI, SPECIAL EDITION, FORMATI e PREZZI SMEMORANDA 2021 Il titolo del 2021 della storica agenda/diario 16 mesi SCUOLA SMEMORANDA è "Stories". Storie serie e storie divertenti,...

Inizio Anno Scolastico 2020/21: Date regione per regione

Quando inizia e quando finisce l'anno scolastico 2020/2021? Il vero dilemma di quest'anno scolastico non è tanto il quando ossia la data di inizio bensì...

Tagli Capelli Rasati con Disegni Donna: Foto

Se siete alla ricerca di qualche idea di tagli capelli rasati con disegni da donna, ecco a voi una galleria di foto da cui...