Home Svago Joyetech: un marchio di qualità per chi vuole passare alle sigarette elettroniche

Joyetech: un marchio di qualità per chi vuole passare alle sigarette elettroniche

È nel 2007 che nasce l’azienda Joyetech. Oggi, ben nota nel mondo dello svapo, è leader nel mercato delle sigarette elettroniche.
Il suo segreto? Un enorme lavoro di ricerca e sviluppo per essere sempre all’avanguardia nella tecnologia, per creare prodotti di fascia alta ad affidabilità estrema, il tutto in un budget ragionevole per essere accessibile al maggior numero di persone.

Joyetech è un marchio popolare per i vapers perché ascolta i consumatori e tiene conto dei loro consigli cercando miglioramenti nei suoi prodotti. Un esempio tra gli altri: l’e-Mod di Joyetech, lanciato sul mercato nel 2014. Le innovazioni di questo prodotto sono arrivate in risposta a due preoccupazioni ricorrenti sollevate dal consumatore:

  • sarebbe consigliabile poter regolare la quantità di liquido utilizzato ad ogni inspirazione per poter risparmiare in caso di carenza della scorta personale di e-liquid;
  • tutti gli e-liquid non richiedono la stessa temperatura per un rilascio ottimale dei loro aromi.

È tenendo conto di queste osservazioni che Joyetech ha rilasciato l’e-Mod con ingresso liquido regolabile e 6 modalità di alimentazione intercambiabili facilmente. E questa risposta così attiva e partecipata rispetto a delle richieste esplicite da parte dei propri consumatori ha reso questo brand ancora più famoso tra la community di vapers, fidelizzandoli e allargando gli orizzonti di connessione tra brand e utenti, a vantaggio reciproco.

Un’incredibile gamma di prodotti

Ciò che rende Joyetech un punto fermo nel mercato delle sigarette elettroniche è il suo impressionante catalogo di prodotti che vanno dalla sigaretta elettronica di base per principianti alla più avanzata al mondo. Prendendo in considerazione il design, le dimensioni e la forma, ce n’è per tutti i gusti. Il brand offre anche un’ampia gamma di pezzi di ricambio per mantenere la tua sigaretta elettronica al top.

Joyetech Ego Aio Series: vape pen o box

La Serie Joyetech Ego Aio è stata scelta dal brand per festeggiare il primo decennio di attività.
E la ragione è perché si tratta della linea preferita dai clienti affezionati, per le sue performance e per la sua versatilità.
Per questo motivo al modello tradizionale è stato aggiunto un ampio catalogo di proposte come nuovi colori, design aggiornato e forme contemporanee. Una fruizione adatta sia a chi si sta iniziando ad approcciare la sigaretta elettronica, sia per i fumatori più esperti.
La caratteristica della linea eGo che accomuna sia i modelli tradizionali che gli anniversary
edition, sono le dimensioni ridotte che rendono questo accessorio davvero tascabile, così come la produzione di vapore davvero massiva e appagante.

Spy Silk: l’ultima creatura made in Joytech

L’ultimo prodotto uscito dalle linee di produzione Joyetech è la box Spy Silk, svelata al grande pubblico nel giugno 2018. Realizzata in acciaio inossidabile e rivestita con un nuovo materiale TPE, è leggera, compatta e molto maneggevole. Il suo rivestimento unico ha due vantaggi: non solo è garantito ipoallergenico e permette quindi di adattarsi a tutti i tipi di pelle (anche le più fragili), ma in più aumenta la resistenza agli urti del materiale.

Questa nuova e-cig di super design che combina classe e avventura è molto facile da usare. Le impostazioni vengono effettuate in base alla schermata del display che permette di variare la potenza, la resistenza e vedere il livello di carica della batteria. Puoi facilmente regolare le diverse modalità di svapo come:
  • Potenza, per variare la potenza;
  • Ti / Ni / SS che controlla la temperatura di riscaldamento;
  • M1 / M2 / M3 che offre la possibilità di impostare il coefficiente di riscaldamento;
  • La modalità by pass trasforma la box in mod meccanica (attenzione, modalità riservata agli esperti).

Pulizia e manutenzione delle Joyetech

Sui box Joyetech è inutile forzare: le parti in movimento sono facilmente sganciabili. Per il resto dell’unità, la pulizia deve essere eseguita con un panno pulito e soprattutto asciutto per evitare che l’acqua penetri nel circuito elettrico.

Il beccuccio (a contatto con la bocca) deve essere pulito ogni giorno con acqua pulita. Per quanto riguarda la resistenza, si asciuga da sola, ma non si deve risciacquare con acqua.

La pulizia è tanto più importante se si variano i gusti dell’e-liquid, per evitare miscele di gusto.

Articoli correlati

Ultimi articoli

Perché scegliere HP, marchio storico dell’informatica

Il marchio HP significa stampanti, computer, software e in generale prodotti di informatica di qualità. Ma originariamente è nato come acronimo di Hewlett  Packard, i cognomi...

6.7% di richieste di prestiti personali da parte delle famiglie in salita nel primo trimestre

Il mondo dei prestiti personali e dei finanziamenti in linea generale, sembrerebbe riscontrare un miglioramento nel 2021 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno,...

Costumi da Bagno Estate 2021 Economici su Amazon

In questo periodo in cui tutta l'Italia è a fasce colorate con le relative limitazioni, ci vogliono anche dei momenti di spensieratezza e cosa...

5 modi per usare la credenza moderna

Certo, la credenza è tradizionalmente il mobile da cucina dove riporre la dispensa. Ma oggi, con il suo aspetto semplice ed elegante, la credenza...

Shampoo per capelli Fai da te

Ho già postato diverse ricette fai da te di maschere per capelli, oggi è il turno degli shampoo da fare in casa con ingredienti...