Novità Moda 8 by Yoox: la nuova linea progettata dall’intelligenza artificiale

Arriva da Yoox, leader nel settore luxury fashion online, l’idea più “innovativa” del 2018 nel campo della moda. Alla base della nuova collezione proposta al pubblico è la scelta del celebre marchio e-commerce di affidare la fase progettuale all’intelligenza artificiale.

La presentazione della collezione denominata “8 by Yoox” ha avuto luogo il 6 di novembre. All’IA è stato affidato il duplice compito di raccogliere dati provenienti dai clienti del sito online e dai social network, e di incrociarli con una serie di indicatori predittivi relativi ai dati di vendita, ai feedback della clientela e ai dati di acquisto del settore.

A quel punto è toccato al “design team” occuparsi della fase di creazione vera e propria. L’obiettivo era realizzare capi che, lungi dall’idea di seguire i trend momentanei, puntassero a soddisfare le tendenze nel lungo periodo. Una collezione che è stata definita “lifestyle essentials“, destinata a durare nel tempo.

La portata innovativa di quanto proposto da Yoox è parsa subito evidente. Non a caso le principali riviste del settore, siti internet e blog di moda hanno dedicato ampio spazio a questa notizia. D’altro canto, la nuova linea d’abbigliamento, suddivisa in due distinte collezioni (la prima dedicata al periodo autunno-inverno e la seconda alla primavera-estate del 2019).

Il fondatore del marchio Federico Marchetti, intervistato in proposito, ha voluto sottolineare come, dal momento della sua fondazione (si parla del 1999) Yoox abbia sempre tenuto in grande conto il rapporto tra “uomo” e “macchina”.

Le ricerche effettuate in tale ambito hanno portato ad una combinazione ottimale tra l’intelligenza artificiale e la sensibilità e il talento del team.

Il software è stato sviluppato direttamente da Yoox, e si è dimostrato perfettamente in grado di esaminare la profondità del web, estraendo dati da immagini e testi.

Sembrano davvero lontani, anche se in realtà non lo sono, i tempi nei quali le case di moda erano costrette a “scandagliare” i propri esperti alla disperata ricerca di un “moodboard” all’arrivo di una nuova stagione. Avere la possibilità di delegare questa operazione ad un “robot”, oltre ad evidenti vantaggi operativi, assicura l’ottenimento di una quantità di dati impossibile da ricavare per qualsiasi essere umano.

Ma non solo abiti, l’intelligenza artificiale è molto più complessa di quello che si possa pensare. Oltre ad incrociare i dati per i dati di vendita ed acquisti è in grado anche di incentivare le vendite. Come? Inviando automaticamente offerte e codici sconto, come ad esempio quelli che possiamo trovare su Piucodicisconto.com, che accinge ai dati direttamente da Yoox. Quanti di voi visitando un prodotto, dopo pochi giorni hanno ricevuto uno sconto aggiuntivo o un’offerta proprio su quel prodotto? Ecco, ora il mistero di come questo accada è stato svelato!

Ne è passato di tempo da quanto, in un garage di Casalecchio di Reno, in provincia di Bologna, Federico Marchetti ha dato il via ad una realtà tutta italiana come Yoox. Nell’arco di pochi anni l’azienda è stata oggetto di una crescita rapida quanto inarrestabile, che l’ha portata a trasformarsi in un vero e proprio colosso dell’e-commerce. Il fatturato ha raggiunto cifre importanti, facendo registrare una progressione che molte startup non osano neppure immaginare. È anche grazie a Yoox che il “Made in Italy” nel campo della moda è riuscito ad affermarsi a livello mondiale.

E l’ultima idea proveniente da Yoox sembra avere tutte le carte in regola per spingere l’azienda verso nuove vette. È stato lanciato un segnale importante al mercato, e sarà molto interessante vedere come gli altri protagonisti del settore accoglieranno e reinterpreteranno quanto seminato. Sicuramente non verrà più posto in discussione il valore aggiunto regalato dall’intelligenza artificiale e dai big data.

Esaminando maggiormente nel dettaglio il caso specifico di Yoox, quanto ottenuto dal processo adottato ha avuto come risultato una serie di capi pensati per vestire al meglio qualsiasi tipo di “fisicità”. Ad un fit morbido si affianca una palette cromatica neutra che, tuttavia, non rinuncia a sorprendenti note di colori stagionali. A caratterizzare la collezione è la sua dinamicità; una scelta nata dalla volontà di andare incontro alle esigenze dei consumatori, sempre più attenti e consapevoli, e poco disposti ad accontentarsi.

Dai vertici di Yoox sono giunte alcune dichiarazioni importanti sul futuro prossimo dell’azienda. La strada sembra tracciata, e l’idea è quella di migliorare ancora di più i capi a livello di personalizzazione. Ma non finisce qui, in quanto Yoox starebbe già pensando a come impiegare al meglio le funzionalità dei dispositivi mobile al fine di favorire la ricerca del vestito perfetto.

Articoli correlati

  • ebook gratuito obag

    In regalo per te...tutto sulle O-Bag!

    La nostra guida sulle borse O-Bag. Colori, prezzi, dove comprare... Iscrivi alla newsletter e scarica subito l'ebook:

By
Ultimi articoli
Da non perdere
  • Guida vacanze

    Una esclusiva rassegna dei luoghi più incantevoli del mondo: dalle Seychelles alle Mauritius, la Liguria con le 5 terre, le Canarie...

ebook gratuito tagli capelli 2015

In regalo l'ebook tendenze tagli capelli 2015 anche su mobile