Home Soldi Bonus Vacanze 500 euro

Bonus Vacanze 500 euro

Bonus Vacanze 500 euro: Chi ne ha diritto? Come funziona?

Uno dei tanti articoli del Decreto di Rilancio riguarda il Bonus Vacanze di 500 euro per rilanciare il turismo italiano e andare incontro alle famiglie con reddito medio-basso.

Vediamo nel dettaglio cosa prevede e quali sono le condizioni per aver diritto al Bonus Vacanze fino a 500 euro.

Validità del Bonus Vacanze

Il bonus vacanze introdotto dal recente DL ha validità 01 luglio-31 dicembre 2020 per spese effettuate in strutture turistiche NAZIONALI (alberghi, campeggi, villaggi, bed & breakfast).

Chi ha diritto al Bonus Vacanze 2020

Uno dei requisiti delle famiglie per poter usufruire del contributo vacanze è quello di avere un reddito ISEE fino a 40.000 euro.

Quali sono le fasce del Bonus Vacanze

L’importo di cui si parla ossia i 500 euro è la cifra massima del bonus che spetta alle famiglie composte da almeno tre persone. Nel caso di una coppia il bonus è di 300 euro mentre per i single è di 150 euro.

Come Funziona il Bonus Vacanze 2020

Lo sconto pari all’80% verrà applicato direttamente in fattura dalla struttura turistica prescelta (a sua volta la struttura cederà il credito al suo istituto finanziario) mentre il 20% restante sarà recuperato dal beneficiario con la detrazione fiscale sulla dichiarazione dei redditi del 2020.

Condizioni particolari per usufruire del Bonus

Per la prenotazione e relativo pagamento NON si possono utilizzare le piattaforme web, ecco precisamente cosa dice il DL: “senza l’ausilio, l’intervento o l’intermediazione di soggetti che gestiscono piattaforme o portali telematici diversi da agenzie di viaggio e tour operator”.
(Booking, Expedia, Airb&B…)

Il Decreto ha poche ore di vita e le lamentele già non mancano, ad essere contrariati sono gli albergatori in quanto lo sconto lo devono anticipare direttamente loro e solo successivamente lo Stato li rimborserà, dopodiché a dar man forte vi sono tutte le piattaforme e i portali telematici che sono stati esclusi.

Articoli correlati

Ultimi articoli

Perché scegliere HP, marchio storico dell’informatica

Il marchio HP significa stampanti, computer, software e in generale prodotti di informatica di qualità. Ma originariamente è nato come acronimo di Hewlett  Packard, i cognomi...

6.7% di richieste di prestiti personali da parte delle famiglie in salita nel primo trimestre

Il mondo dei prestiti personali e dei finanziamenti in linea generale, sembrerebbe riscontrare un miglioramento nel 2021 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno,...

Costumi da Bagno Estate 2021 Economici su Amazon

In questo periodo in cui tutta l'Italia è a fasce colorate con le relative limitazioni, ci vogliono anche dei momenti di spensieratezza e cosa...

5 modi per usare la credenza moderna

Certo, la credenza è tradizionalmente il mobile da cucina dove riporre la dispensa. Ma oggi, con il suo aspetto semplice ed elegante, la credenza...

Shampoo per capelli Fai da te

Ho già postato diverse ricette fai da te di maschere per capelli, oggi è il turno degli shampoo da fare in casa con ingredienti...