Home Soldi Come investire in criptovalute: strategie, opportunità ed errori da evitare

Come investire in criptovalute: strategie, opportunità ed errori da evitare

Gli investimenti in criptovalute sono sempre più gettonati, soprattutto grazie al boom delle quotazioni avvenuto tra il 2020 e il 2021. Nonostante forti oscillazioni dei prezzi dei crypto asset, negli ultimi due anni il mercato criptovalutario ha raggiunto una dimensione significativa, arrivando a superare nel corso del 2021 i 2 mila miliardi di dollari di capitalizzazione.

Si tratta di un settore caratterizzato da rischi e opportunità, in cui è necessario adottare un approccio prudente e consapevole puntando sulla buona formazione e l’informazione di qualità. In particolare, bisogna evitare di commettere alcuni errori, investendo in criptovalute in modo sostenibile con un’attenzione adeguata alla gestione del rischio e al money management.

Cosa bisogna sapere per investire in criptovalute oggi

La prima cosa da fare per investire sulle criptovalute è informarsi bene, partendo dall’analisi tecnica delle monete digitali per valutarne l’andamento storico del prezzo. Le quotazioni in tempo reale dei crypto token si possono trovare su Criptovalute.io, un portale specializzato dove sono disponibili i prezzi aggiornati delle criptovalute e tante guide utili, per capire cosa sono le monete digitali e in che modo è possibile investire su Bitcoin e le altre cryptocurrency.

Inoltre, su questo sito è possibile studiare il movimento del prezzo attraverso grafici e indicatori che permettono di rilevare eventuali trend, per comprendere quali sono i token più promettenti per investire nel breve e nel lungo termine. Allo stesso tempo è importante considerare anche i fattori macro, ovvero tutti quegli aspetti che possono condizionare l’andamento delle criptovalute, come le regolamentazioni, i divieti applicati in alcuni paesi e l’aumento dell’utilizzo delle monete digitali.

Inoltre bisogna decidere come investire, optando per il trading CFD con un broker online regolamentato per speculare sulle oscillazioni delle quotazioni nel breve termine, oppure per la compravendita di crypto token presso gli exchange per investimenti di medio e lungo periodo. I due approcci possono anche coesistere all’interno della stessa strategia, creando un portafoglio crypto da mantenere per molto tempo ma senza rinunciare alle opportunità di breve periodo con il trading online di criptovalute.

Per controllare il rischio esistono diversi accorgimenti che bisogna prendere. Innanzitutto, è fondamentale calcolare bene l’importo del capitale da investire in questi asset, affinché la posizione in criptovalute sia bilanciata rispetto al resto del portafoglio. Bisogna anche minimizzare il rischio attraverso la diversificazione, una strategia molto efficiente per proteggersi contro eventuali crolli del mercato, valutando bene su quali crypto token investire.

Gli errori da non fare negli investimenti in criptovalute

L’innovazione tecnologica permette di investire nelle criptovalute in modo abbastanza semplice, infatti oggi è possibile comprare monete digitali tramite app per smartphone in maniera davvero intuitiva e alla portata di tutti. Tuttavia, non bisogna trascurare la prudenza ed evitare di commettere alcuni errori tipici dei principianti, per non mettere a rischio il proprio capitale con sbagli che possono essere evitati attraverso una maggiore consapevolezza.

Un errore da non fare è investire tutti i propri soldi in una sola criptovaluta, infatti qualora la quotazione dovesse scendere del 20-30% la perdita sarebbe davvero elevata. Con la diversificazione invece è possibile ridurre questo rischio, in quanto difficilmente tutte le criptovalute perderanno e aumenteranno il loro valore allo stesso modo e nel medesimo momento. La diversificazione deve essere fatta anche nell’asset allocation del capitale, per investire non solo in criptovalute ma anche in altri asset come le azioni, le obbligazioni e gli ETF.

Uno sbaglio al quale prestare attenzione è la mancanza di una preparazione adeguata prima di investire, iniziando a comprare criptovalute senza prima conoscere e comprendere come funzionano queste tecnologie. Al contrario, è essenziale mettere al primo posto la formazione e l’informazione di qualità, per essere in grado di compiere scelte consapevoli e comprendere le tecnologie sulle quali si sta investendo il proprio capitale.

Allo stesso modo non bisogna rivolgersi a siti e intermediari non affidabili, valutando bene le piattaforme giuste attraverso le quali investire sulle criptovalute, sia per quanto concerne gli exchange sia per i broker di trading online. Senza dubbio il mercato criptovalutario mette a disposizione numerose e importanti opportunità d’investimento, tuttavia bisogna essere in grado di coglierle, adottando una strategia efficace e valorizzando la prudenza e il controllo del rischio, per investire in modo resiliente e sostenibile nel lungo periodo.

Articoli correlati

Ultimi articoli

Capelli in estate: ecco alcune semplici tecniche per belle onde da spiaggia senza piastra

Tutte le rivoluzioni partono sempre dalla testa. Dunque vuoi cambiare il tuo look partendo dai capelli senza tagliarli? Come tutte le ragazze con i...

Come creare un angolo relax in giardino con le coperture in legno per piscina

Quando bisogna scegliere una copertura di qualità per la piscina esistono diverse soluzioni a disposizione, con la possibilità di optare per strutture realizzate in...

Inizio Saldi Estivi 2022: Date

La data di inizio Saldi Estivi 2022 in Italia è sabato 2 Luglio fatta eccezione per la Campania che è domenica 3 luglio e per...

Moda uomo: creare outfit di tendenza con le camicie slim fit

Uno dei capi d’abbigliamento iconici della moda maschile è senza dubbio la camicia: un indumento tradizionale a cui ogni uomo riserva un posto di...

Benetton Costumi Estate 2022 Donna

Con i nuovi costumi da bagno Benetton si è alla moda e allo stesso tempo attente all'ambiente in quanto la maggior parte dei modelli...