Home Arredamento Dispenser d’acqua per ufficio: cos’è e come funziona

Dispenser d’acqua per ufficio: cos’è e come funziona

Tutti necessitano di bere una quantità di acqua giornaliera, in media si parla di almeno due litri, in caso contrario, il rischio è di andare incontro ad una disidratazione soprattutto nel periodo estivo. Tale necessità non può venir meno durante le ore di lavoro, anche i lavoratori, infatti, hanno il bisogno fisiologico di abbeverarsi. D’altronde è risaputo che offrire un’adeguata quantità di acqua potabile sui luoghi di lavoro è non solo un obbligo previsto espressamente dalla legge ma è anche un ottimo metodo per stupire i clienti e tutti coloro che entrano in ufficio. Inoltre, è bene precisare che i dispenser di acqua per gli uffici semplificano, e non di poco, la vita di tutte le persone che passano ore ed ore in ufficio, le quali non dovranno più preoccuparsi di portare con sé l’acqua.
Ovviamente i vantaggi non finiscono qui ma procediamo con ordine.

Dispenser d’acqua da ufficio

Fino a non molti anni fa era possibile vedere negli uffici i classici boccioni d’acqua, tuttavia, oggi non è l’unica soluzione praticabile. Ad esempio, è possibile installare nei luoghi di lavoro, un distributore acqua ufficio culligan (o di altri marchi che operano nel settore in questione), ovvero un particolare strumento che permette di avere acqua potabile in ogni momento sul luogo di lavoro.
Più precisamente, si tratta non solo di acqua potabile ma di acqua microbiologicamente pura, ovvero, priva di residui come ad esempio il calcare ecc. Inoltre, gli erogatori d’acqua, una volta installati, non richiedono particolari forme di manutenzione, il che è sicuramente un’ottima notizia per le aziende che hanno molti lavoratori.

Perché conviene installare un dispenser d’acqua in ufficio

Sono davvero notevoli i possibili vantaggi che derivano dall’istallazione di un dispenser d’acqua per l’ufficio.
Questo, innanzitutto, fornisce ai lavoratori, e non solo, acqua completamente sicura.
Può sembrare strano ma offrire acqua pulita ai lavoratori può essere un modo per l’azienda di contribuire al benessere dei propri dipendenti.
Le assenze dei lavoratori sono un vero e proprio problema per le aziende, le quali devono sostenere costi non indifferenti per sostituire i lavoratori malati. Ebbene, installare i dispenser d’acqua in ufficio è un modo per ridurre il rischio di eventuali patologie connesse al consumo d’acqua.
Gli ultimi modelli di dispenser sono in grado di erogare acqua pura al 99,99% il che, inevitabilmente, non può non essere un aspetto positivo.

Un altro motivo che può indurre un’azienda ad optare per questi prodotti è la notevole riduzione dei costi. I dispenser d’acqua, come sopra anticipato, non necessitano di manutenzione costante e questo si traduce, in termini pragmatici, anche in un risparmio di denaro.

Infine, grazie ai dispenser d’acqua, è possibile avere sui luoghi di lavoro non solo acqua pulita, ma anche acqua gassata, naturale, fredda, calda, tiepida. In parole povere, è possibile avere l’acqua che si desidera in ogni periodo dell’anno, il che potrebbe essere piuttosto comodo. Si pensi, ad esempio, a chi ha voglia di gustarsi un buon tè caldo durante l’orario di lavoro, grazie al dispenser non sarà tenuto a portare con sé un termos o
utilizzare un bollitore che potrebbe comportare alcuni rischi connessi all’utilizzo dello stesso.

Maggior rispetto per l’ambiente

Spesso capita di vedere, specie nelle aziende che possiedono tantissimi lavoratori, uffici ricchi di bottigliette di plastica contenente acqua o altre bibite. Questo, ovviamente, non può che essere negativo per l’ambiente.
La dispersione nell’ambiente della plastica, infatti, è una delle cause di inquinamento più rilevanti al giorno d’oggi. Grazie ai dispenser d’acqua (per ufficio o per la casa) è possibile ridurre sensibilmente l’impatto ambientale.
I lavoratori, infatti, non saranno più tenuti a portare con sé la propria bottiglietta d’acqua perché avranno il dispenser che erogherà l’acqua direttamente in ufficio.

Articoli correlati

Ultimi articoli

Capelli in estate: ecco alcune semplici tecniche per belle onde da spiaggia senza piastra

Tutte le rivoluzioni partono sempre dalla testa. Dunque vuoi cambiare il tuo look partendo dai capelli senza tagliarli? Come tutte le ragazze con i...

Come creare un angolo relax in giardino con le coperture in legno per piscina

Quando bisogna scegliere una copertura di qualità per la piscina esistono diverse soluzioni a disposizione, con la possibilità di optare per strutture realizzate in...

Inizio Saldi Estivi 2022: Date

La data di inizio Saldi Estivi 2022 in Italia è sabato 2 Luglio fatta eccezione per la Campania che è domenica 3 luglio e per...

Moda uomo: creare outfit di tendenza con le camicie slim fit

Uno dei capi d’abbigliamento iconici della moda maschile è senza dubbio la camicia: un indumento tradizionale a cui ogni uomo riserva un posto di...

Benetton Costumi Estate 2022 Donna

Con i nuovi costumi da bagno Benetton si è alla moda e allo stesso tempo attente all'ambiente in quanto la maggior parte dei modelli...