Home Svago Ricette afrodisiache per una cena romantica a San Valentino

Ricette afrodisiache per una cena romantica a San Valentino

Per la romantica cena di San Valentino, preparate qualche facile ricetta con ingredienti dal tocco afrodisiaco come le mandorle, le ostriche, l’avocado, il peperoncino e l’aceto balsamico.

L’atmosfera deve essere soft, con luci soffuse di candele e una buona bottiglia di vino bianco sul tavolo accuratamente preparato.

ANTIPASTO:

CAPESANTE AL POMODORO
– 6 capesante
– 1 pomodoro bello rosso tagliato a dadini
– 1 hg. di rucola fresca
– una manciata di prezzemolo tritato fino
– olio extravergine d’oliva
– qualche goccia di aceto balsamico

Infornate su una teglia a 220° le capesante con sopra qualche dadino di pomodoro, un po’ di olio d’oliva e un pizzico di sale e pepe per circa 15 minuti.
Una volta cotte bagnatele con qualche goccia di aceto balsamico e decoratele con la rucola fresca e il prezzemolo.

PRIMO:

FETTUCCINE CON OSTRICHE (o capesante) GAMBERETTI E RUCOLA
– fettuccine fresche
– 4 ostriche (o capesante)
– 6 gamberi freschi
– rucola e qualche foglia di prezzemolo
– 1 spicchio di aglio, sale e pepe

Fate soffriggere l’aglio, una volta che si è dorato toglietelo dall’olio, tagliate i gamberi e le ostriche e fatele soffriggerele nell’olio, dopodichè aggiungete sale, pepe, la rucola, il liquido delle ostriche e una tazzina di acqua per concludere la cottura.
Nel frattempo cucinate le fettuccine, una volta scolate, fatele saltare per un minuto assieme alle ostriche e ai gamberi.
Decorate i piatti con la rucola e il prezzemolo fresco.

SECONDO:

GAMBERI AL LIQUORE
– 300 GR. di gamberi sgusciati
– una noce di burro
– 1/2 limone
– liquore dolce
– sale e pepe

Fate sciogliere il burro in una pirofila, aggiungete un pizzico di sale, pepe e spremete il 1/2 limone.
Adagiateci sopra i gamberi e innaffiateli con un po’ di liquore dolce.
Procedete alla cottura per circa 20 minuti, cercando di girare spesso i gamberi.
Potete servirli nel piatto con qualche foglia di rucola e prezzemolo per decorazione.

Per chi invece non ama il pesce proponiamo:

ANTIPASTO:

CARPACCIO AL TABASCO
– carpaccio (vedete voi quante fette)
– rucola fresca
– scaglie di grana
– il succo di 1 limone
– 2-3 gocce di tabasco (dipende quanto amate il piccante)
– sale, olio extravergine di oliva

Mescolate le 2-3 gocce di tabasco al succo di limone, sale e olio, fino a creare un’emulsione.
Stendete su un vassoio le fettine di carpaccio, metteteci sopra le foglioline di rucola e il grana a scaglie, dopodichè condite il tutto con l’emulsione di olio, limone, sale e tabasco.

PRIMO:

PENNETTE ALL’AVOCADO
– 250 gr. di pennette
– 1 avocado
– 1/2 cipolla
– 1 pomodoro bello rosso
– 1 cucchiaio di senape
– olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

Fate soffriggere la cipolla tritata nell’olio, aggiungete il pomodoro a dadini piccoli, nel frattempo pelate l’avocado e tagliatelo in piccoli pezzi, aggiungetelo al pomodoro assieme ad un pizzico di sale e al cucchiaio di senape, lasciate cuocere il tutto fino a quando diventa quasi un purè.
Una volta che le pennette sono cotte, scolatele e fatele saltare per 1 minuto col il sugo.

SECONDO:

PETTI DI POLLO AL PEPE ROSA E VODKA
– 2 petti di pollo
– 125 cl. di panna da cucina
– 2 cucchiai di pepe rosa
– una noce di burro
– un goccio di latte
– 1 cucchiaio di sugo di pomodoro
– 3 cucchiai di vodka naturale
– 4 foglioline di salvia

Fate sciogliere in una teglia il burro, aggiungete le foglie di salvia, dopo qualche minuto mettete i petti di pollo con un po’ di sale, cuoceteli in entrambi i lati, dopodichè toglieteli dal tegame.
Nel tegame già caldo versate la panna da cucina e un goccio di latte e gli date una veloce cottura, unite il cucchiaio di sugo di pomodoro, i 3 cucchiai di vodka e il pepe rosa.
Mescolate il tutto e risistemate i due petti di pollo già cotti, li lasciate cucinare ancora per 1 minuto girandoli nella deliziosa crema.

DOLCE:

BACI DI MARZAPANE
– 200 gr. di mandorle bianche già spellate
– 200 gr. di zucchero
– 30 gr. di farina
– 2 albumi + 1 tuorlo d’uovo
– qualche goccia aromatica di arancio

Tritate per bene le mandorle assieme allo zucchero, aggiungete un po’ per volta gli albumi e poi il tuorlo, continuando a mescoalre il tutto, dopodichè versate la farina e per ultimo qualche goccia di essenza d’arancio.
Lasciate riposare per un paio di minuti, poi stendete il composto ottenuto con un mattarello, e ritagliate i dolcetti con la formina che preferite.

Fonte: mangiarbene.com, amando.it

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi articoli

Vantaggi ed utilità degli information display per la tua azienda

Hai mai sentito parlare di Information Display? Sicuramente ultimamente questa tipologia di dispositivi avrà catturato la tua attenzione, specialmente se hai un’azienda o un’attività...

Idee e consigli per arredare appartamenti di lusso

Arredare una bella casa di lusso molto spesso può sembrare un’impresa titanica. All’interno di questi scrigni di eleganza tutto deve sempre essere a posto...

Borse Liu Jo autunno inverno 2020 2021 con Città

Novità Borse e Zaini Liu Jo Collezione Autunno Inverno 2020 2021 con Città: Foto e Prezzi Il noto marchio di borse, abbigliamento e accessori italiano...

15 Cinture Donna Icone della Moda

La cintura è un accessorio passepartout indispensabile nel guardaroba femminile, capace di donare quel tocco in più a qualsiasi look dal più semplice al...

Diari Smemoranda 2021: Colori, Prezzi e Special Edition

COLORI, SPECIAL EDITION, FORMATI e PREZZI SMEMORANDA 2021 Il titolo del 2021 della storica agenda/diario 16 mesi SCUOLA SMEMORANDA è "Stories". Storie serie e storie divertenti,...