Home Collezioni Catalogo prezzi stivali indianini Hector inverno 2012

Catalogo prezzi stivali indianini Hector inverno 2012

Qui di seguito Vi propongo un estratto del catalogo degli stivali indianini originali Hector con i relativi prezzi per l’inverno 2011 2012.

Hector, è lo stilista argentino che ormai vive a Riccione da anni, che ispirato dalla magica atmosfera di una riserva indiana ha creato gli amati morbidi stivali indianini.
Gli originali indianini sono realizzati esclusivamente con pellami di ottima qualità, rigorosamente cuciti e borchiati a mano, e sono gli unici ad avere la particolare suola forgiata da Hector, resistente ed idrorepellente che li distingue dalle molte imitazioni, oltre al logo cucito sul tallone.

Bisogna dire che gli originali stivali indianini non sono proprio economici, i modelli classici traforati costano 180 euro, il modello con i lacci 170 euro, per i Camperos Lola ci vogliono 260 euro, mentre gli indianini modello traforato con dettagli in pitone costano 220 euro.

Fonte: hector-riccione.it

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi articoli

Quadri per arredamento, la soluzione giusta per donare creatività alla casa

Quali tipologie di quadri per arredamento acquistare e come funzionano gli ordini personalizzabili direttamente online.

Come richiedere un mutuo SAL: tutto quello che c’è da sapere

L'acquisto di un immobile è un'operazione che comporta un elevato esborso di denaro: per questo motivo nella maggior parte dei casi si ricorre alla...

Nuova Borsa O Bag Unique Estate 2021

Ragazze se anche voi siete appassionate del marchio italiano di borse e accessori componibili O BAG ecco la new entry del 2021 ossia: O...

Borse Mare Carpisa 2021

Il catalogo borse mare Carpisa è uno dei più attesi del noto marchio di borse e accessori low cost italiano, in quanto propone stagione...

Cosa sono i grow shop e cosa si può acquistare

Si sente parlare sempre più di frequente di grow shop. Ma di che cosa si tratta di preciso? I grow shop non sono altro che negozi...