Home Auto e motori Gomme auto, le migliori nel rapporto prezzo/qualità

Gomme auto, le migliori nel rapporto prezzo/qualità

L’automobile costa caro agli italiani, che ogni anno spendono oltre 200 miliardi per acquistare e tenere “in salute” i propri autoveicoli; in pratica, mantenere un’auto costa in media più di 4 mila euro all’anno a ognuno di noi, tra spese per carburante (la voce più salata) e interventi di manutenzione e riparazione.
Un’altra voce scomoda per le nostre tasche è quella legata al costo per l’acquisto e l’installazione di pneumatici, su cui però abbiamo possibilità di intervenire in ottica risparmio.

La spesa per gli pneumatici

Secondo queste analisi, infatti, spendiamo 4,2 miliardi di euro per gli pneumatici ogni anno, ma rimboccandoci le maniche e provvedendo in maniera autonoma possiamo riuscire a risparmiare senza rinunciare alla sicurezza. Il primo passo è ormai noto e consiste nell’orientarsi sull’acquisto online delle gomme, affidandosi a rivenditori come Euroimport Pneumatici che riescono a praticare prezzi convenienti rispetto alle controparti fisiche. In secondo luogo, dobbiamo sapere quali sono i migliori pneumatici estivi nel 2021, e in particolare quelli che vantano il miglior rapporto tra prezzo e qualità, così da poter scegliere davvero un modello che metta insieme risparmio e prestazioni.

Le migliori gomme per qualità/prezzo

In nostro supporto in questa ricerca arrivano i test indipendenti svolti da enti specializzati nel settore automotive, che ogni anno mettono a confronto decine di modelli di pneumatici per decretare il migliore del momento. Tra i tanti, uno dei più attesi è il test del Touring Club Svizzero, che esamina le prestazioni delle gomme sotto diversi aspetti, da quelli tecnici a fattori legati alla durata e alla resistenza.

Per il test 2021 degli pneumatici estivi, i severi giudici svizzeri hanno messo sotto la lente ben 32 modelli nelle dimensioni 205/55 R16 91V (fino a 270 km/h) e 225/50 R17 98Y (fino a 300 km/h) di tutte le fasce di prezzo, dal top di gamma fino al prodotto convenience, testati sulla base di 13 diversi criteri di valutazione, come le classiche prove di guida su fondo stradale asciutto e bagnato, ma anche l’usura, la rumorosità e il consumo di carburante.

Il test del TCS ci fa scoprire i migliori pneumatici

Nella misura più piccola – gomme destinate ad automobili della classe media inferiore, tra cui l’Audi A3, la VW Golf, le Ford C-Max o Focus, le Toyota Auris o Corolla, la Honda Civic, le Mercedes Classe A, B o C, nonché la Volvo V50 – sono stati studiati complessivamente 15 pneumatici.

Il prodotto che ha sorpreso maggiormente è il Semperit Speed-Life 3, pneumatico prodotto dal brand viennese che ha ottenuto la raccomandazione più alta e superato nel voto competitor ben più noti (e costosi). Secondo il TCS, questi pneumatici sono molto equilibrati, hanno buone prestazioni su asciutto e bagnato, si caratterizzano per un consumo di carburante definito “buono” e hanno anche una buona resistenza all’usura.

Si tratta, a ben vedere, di una gomma che può diventare davvero la scelta ottimale per chi è alla ricerca del giusto compromesso tra prezzo e qualità, e che sicuramente conquista la palma di “affare” tra le estive del 2021. Altre menzioni in tal senso vanno al modello Goodyear EfficientGrip Performance 2 (il migliore in assoluto come durata chilometrica) e agli pneumatici Kumho Ecsta HS51, che conquistano il miglior voto per consumo di carburante (perché hanno un basso valore di “resistenza al rotolamento”, fattore che
influisce sul livello di emissioni e quindi sui consumi).

Non solo prezzo: valutare anche usura e resistenza al rotolamento

Passando all’altra dimensione esaminata, destinata ad auto della classe media quali l’Alfa Romeo Giulia, le Audi A4 e A5, le BMW Serie 3 e 4, le Peugeot 3008 e 5008, o le Mercedes Classe B e C, troviamo una situazione simile, in cui i “classici” modelli premium (e più costosi) sono affiancati da pneumatici di brand meno noti, che possono rappresentare una scelta comunque sicura per gli automobilisti attenti al risparmio.

Sono due i modelli più economici che conquistano il voto di “molto consigliato” del TCS, ovvero Falken Azenis FK510 (in assoluto il vincitore della comparativa) e Kumho Ecsta PS71. Per chi cerca degli pneumatici resistenti e durevoli sono da annotare anche le prestazioni di Michelin Primacy 4 (che ha un prezzo di listino piuttosto elevato), ESA+TECAR SPIRIT PRO e Semperit Speed-Life 3, mentre chi ricerca una gomma
che possa contribuire a ridurre la spesa in carburante può optare per le Viking ProTech NewGen (complessivamente consigliate, pur con qualche punto di debolezza) o per le Kleber Dynaxer HP4.

Articoli correlati

Ultimi articoli

Perché scegliere vestiti lunghi?

La moda femminile è in costante evoluzione. Le mode e i trend cambiano di anno in anno, e sono molte le donne che amano...

Liu Jo nuove sneakers primavera estate 2023

Le sneakers Liu Jo della collezione primavera estate 2023 esprimono un nuovo dinamismo sporty chic, che spazia tra estetica retrò e colori audaci, tonalità...

Frasi e poesie romantiche per San Valentino

Ecco una raccolta di romantiche frasi e poesie per augurare un buon San Valentino alla persona amata:- Nel libro della tua vita inizia un capitolo...

Ricette afrodisiache per una cena romantica a San Valentino

Per la romantica cena di San Valentino, preparate qualche facile ricetta con ingredienti dal tocco afrodisiaco come le mandorle, le ostriche, l'avocado, il peperoncino...

Come imparare una nuova lingua straniera online: una guida completa all’apprendimento delle lingue attraverso le lezioni online

Imparare una lingua straniera può essere un'esperienza entusiasmante e gratificante, in particolar modo se avete intenzione di intraprendere una carriera lavorativa all’estero o una...