Home Salute e ambiente Prevenire Influenza e Raffreddore con i rimedi naturali

Prevenire Influenza e Raffreddore con i rimedi naturali

I rimedi naturali possono aiutare a prevenire l’influenza, il raffreddore e ad aumentare le difese immunitarie, vediamo quali sono i migliori.

Tra i rimedi naturali più conosciuti ed apprezzati per prevenire l’influenza e il raffreddore vi sono: Boswellia, Aloe Vera, peperoncino rosso, Uncaria tomentosa ed Echinacea.

La Boswellia, è una pianta dalla quale si ricava un particolare latte conosciuto dalla medicina indiana sin dall’antichità per le sue potenzialità antinfiammatorie, antisettiche e nella cura dell’artrite reumatoide e l’asma.
Uso: 2 capsule 2 volte al giorno.

L‘Aloe Vera, molto conosciuta ed apprezzata appartiene al mondo delle piante grasse, tipiche dei grandi spazi solatii, sabbiosi ed impervi.
Il suo uso per scopi curativi è antichissimo e molto variegato in quanto spazia dalla cura al sistema immunitario generale alle ulcere gastriche e duodenali, dalle malattie infettive alle artriti a varie forme d’inquinamento ambientale.
Uso: 1, 2 capsule al giorno durante i pasti.

Il peperoncino rosso, anch’essa di comune conoscenza, contiene la capsaicina, una sostanza oleosa che ne caratterizza l’inconfondibile gusto piccante, oltre che importanti vitamine e sali minerali.
Si propone di grande utilità nello stimolo della vitalità dei tessuti e nell’attivazione della circolazione sanguigna, di quella superficiale ed in tutte le manifestazioni influenzali.
Uso: 1 capsula 2 volte al giorno dopo i pasti.

L’Uncaria tomentosa, trova genesi nelle foreste tropicali del sud America, localmente idendtficata anche col nome d’unghia di gatto per le spine di cui è dotata.
Dai popoli indigeni era usata nella cura delle ferite e dei dolori articolari.
Il suo riconosciuto spettro curativo è piuttosto ampio e va dalla carenza di difese immunitarie alle allergie, dalle malattie infiammatorie all’influenza, dai disturbi dell’apparato gastro intestinale alle ulcere.
Uso: 2 capsule 2 volte al di prima dei pasti.

L’ Echinacea, originaria dal nord America, è usata dai locali per la rimarginazione delle ferite.
Recenti studi ne hanno indicato l’utilità anche per la cura delle malattie da raffreddamento, influenzali, bronchiti, della prostata e dell’herpes labiale .
Uso: 2 capsule 2 volte al giorno ante pasti.

Le loro potenzialità curative trovano ulteriore spinta nell’assunzione di alcuni integratori naturali, quali la Propoli (frutto del lavoro delle api composto da resine e cera d’alberi assortiti).
Lo Zinco (minerale naturalmente presente nell’organismo rinvenibile in natura nella carne, nel pollame, nel pesce, nelle patate e nei cereali).
Il Rame (minerale traccia di grande utilità rinvenibile negli ortaggi e nel lievito).

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi articoli

Coconuda Abbigliamento Catalogo Foto Estate 2020

Catalogo Foto Abbigliamento Coconuda Estate 2020 Appassionate del noto marchio d'abbigliamento napoletano ecco a voi il catalogo abbigliamento Coconuda primavera estate 2020! Fabio Coconuda, fashion manager...

Migliore Acceleratore Abbronzatura Naturale

Qual è il migliore acceleratore di abbronzatura? Io vi consiglio un prodotto estremamente valido e in più realizzato con sostanze di origine vegetale e...

Borse Mare Carpisa Estate 2020

Carpisa Borse Mare Estate 2020: Catalogo Prezzi Carpisa, il noto marchio low cost italiano di borse e accessori, ci accompagna ovunque, dopo la linea delle...

Tatuaggio Clessidra: Foto e Significato

Ampliamo la nostra galleria di tattoo con una foto gallery del tatuaggio della clessidra con il suo significato! La clessidra è un oggetto utilizzato fin...

Piscine fuori terra, come scegliere quella giusta

Scegliere la giusta piscina da acquistare per il tuo giardino, può sembrare una decisione difficile e molto ponderata. Ma ti assicuro che non è...